Tra qualche giorno…

Vi ho quasi sempre mostrato la mia Valle alla luce di splendide giornate estive, illuminata dal sole o, al massimo, ricoperta da nuvole candide, ebbene, vorrei darvi un piccolo assaggio di quello che, in alcune zone, sarà la Valle Argentina tra qualche giorno e iniziare a farvi assaporare la sua bellezza anche in inverno.

Guardate, non è semplicemente meravigliosa? Ah! Ma questo è niente, però dovrete attendere però.

Le piccole briciole fredde e bianche ancora non si sono posate su strade, alberi, cespugli e tetti.

Bisogna aspettare e non è detto che la neve arrivi, specialmente nelle zone più basse.

Appena però, s’impadronirà dei miei luoghi, vi prometto un post da fiaba, dove tutto sembra fermarsi e attendere. Dove tutto sarà tinto di bianco e il verde e l’azzurro, dei quali vi ho sempre parlato, lasceranno posto al grigio e al candore.

L’inverno, per noi topini, è la stagione del letargo. Amiamo molto di più l’estate, la primavera, il caldo tepore del sole e il senso di libertà che solo le stagioni tiepide sanno regalare ma, come si può rimanere indifferenti a tanto fascino e tanta maestosità? E’ incantevole, credetemi.

Questa strada è la stessa che vi avevo mostrato nel post “Da Triora a Sansone” ricordate? Una strada bianca in inverno, rosa in primavera, verde in estate e arancione in autunno. Si può volere di più? No. Non credo proprio.

Pochi sono i luoghi, purtroppo, nel quale si possono differenziare parecchio le quattro stagioni. Ammiratele quando le trovate. Tenetene cura nei vostri pensieri e aspettate, insieme a me, che cadano i candidi fiocchi.

Non vedo l’ora di farvi conoscere stupende fotografie di un posto che mi circonda da sempre.

A presto, la vostra Pigmy.

M.

6 pensieri su “Tra qualche giorno…

  1. Che meraviglia, mi ricorda la mia montagna. C’è stato un periodo nella mia vita in cui la neve era diventata il mio nemico numero 1. Poi ho capito che era tutt’altro, un avvertimento che non posso spiegarti qua, ma l’ho apprezzata. 🙂

    • Idem per me, l’ho odiata tanto e lei, in fondo è, come dici tu, tutt’altra cosa. Le affinità con la tua montagna sono sempre parecchie, posta alcune foto dei tuoi luoghi, sono curiosa anche se so già che saranno bellissimi! Un abbraccio.

  2. Che bianco splendore, la neve! E davvero senza le tue indicazioni non avremmo mai riconosciuto la strada, ad ogni stagione è diversa!
    Appoggio la mozione di Chagall, i topini devono mettersi all’opera in caso di neve…ai tuoi lettori piace sognare, soprattutto ora che è quasi Natale!
    Bacetti innevati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...