Le caprette della mia amica Niky

Oggi voglio dedicare un post a loro, alle caprette, quelle della mia cara amica Niky (per chi non la conoscesse, è la salvatrice di Miele nel post “Per fortuna… un po’ di Miele”). Sono le caprette più belle che ci siano.

Sono animali simpatici, testardi, intrepidi, curiosi… probabilmente, a modo loro, assomigliano a noi topi. Spesso scappano o fanno danni e in quei momenti si misura davvero chi ha una testardaggine maggiore, se loro o voi nello sgridarle.

Che buono il loro latte e il formaggio e lo yogurt che se ne ricavano! Hanno quel gusto forte, deciso che molti identificano come “puzza di capra”. Ma è un odore buono! Tutta natura, almeno. Preferisco mille volte loro allo smog delle auto.

Devo ammettere che il maschio della capra, il caprone o il becco, come si chiama da noi, ha un odore terribile, soprattutto quando va in calore, ma loro, le femminuccie, sono davvero graziose e accarezzarle è simpaticissimo. Nei parchi della nostra vicina Francia ci sono tantissime caprette, molto socievoli, con i quali i bimbi possono giocare in tutta tranquillità. Io sono fortunata, mi basta andare dalla mia amica! Queste, topi, ve le presento. Ecco a voi Mowgli, quello grande, bianco e nero, padre di tutte le cucciolate; Nuvola, quella tutta bianca; Stella, quella marrone e bianca insieme ai cuccioli. I due capretti, a proposito, sono proprio tenerissimi. Quello bianco e nero non ha ancora un nome, in quanto sarà adottato da una famiglia che sceglierà come chiamarlo, e quello tutto nero è già stato adottato e chiamato Totò, ora vive in una villa a cinque stelle.

Be’, a questo punto io farei nuovamente tanti complimenti a questa mia cara amica amante degli animali, perchè vedete, voi non la conosciete bene, ma se solo sapeste come li tratta! Anche alle capre, se solo potesse, stenderebbe il tappeto rosso per farle camminare meglio. Guardate come son tenute. Il loro pelo e la pulizia che le circonda. E’ incredibile davvero. E quanto sono belle loro? Meravigliose con quel musetto e quel naso che sembra una freccia.

E voi avete delle capre che vi tengono compagnia?

Tante carezze caprette simpatiche, devo venire presto a trovarvi.

La vostra Pigmy.

M.

21 pensieri su “Le caprette della mia amica Niky

  1. Ooooh, che carine le caprette 🙂 !
    E direi che proprio se la spassano, belle serene…hanno capito tutto della vita, te lo dico io!
    E riguardo agli effluvi del maschio…ehm, non a caso si dice “puzzi come un caprone”, giusto?
    Che belli questi post tutti natura e animali, grazie tesorina!
    Un bacino del sabato!

    • Grazie Miss! Si, direi che la metafora che spesso si pronuncia è perfetta e rende bene l’idea! Sono contenta ti piacciano le caprette, sono molto simpatiche. Ciao Missorellina!

  2. Sono bellissime! Hai fatto un post bellissimo e i piccolini sono tenerissimi. Mi raccomando Pigmy, guarda che le zia gattofila vuole vedere come cresce Miele…
    Ps. Nicoletta complimenti per i tuoi bellissimi animali! Bacioni

    • Terrò assolutamente informata zia gattofila! Per ora è ancora il padrone ma deve vedersela con il re di casa Niky che un giorno ti mostrerò e che sono sicura ti piacerà tantissimo! Grazie per i complimenti Stravy, sono felice che ti sia piaciuto questo post. Baci.

    • Non devi ringraziarmi, sei una topoalleata abilitata ormai! Sei una mia toporeporter! Ti ho nominata solennemente aiutante della topina della Valle Argentina per questo blog! E quindi… grazie a te per tutto questo meraviglioso “materiale”. Bacioni! A te e a tutti.

      • Ok capo! Toporeporter aiutante al tuo servizio! Sugli animaletti avrai tutto il materiale che vorrai! Grazie ancora x la magnifica sorpresa ed il meraviglioso post! Baci

  3. pensa che ogni tanto ci faccio un pensiero e prima o poi, una capretta tibetana me la prendo. Forse è meno impegnativa di un cane e magari anche più affettuosa della mia scorbutica gatta

    • Pani, sono molto affettuose e quasi si possono addommesticare. Tengono anche pulito il giardino dalle erbacce, l’unico problema è che devi tenerla sotto controllo perchè rosicchia davvero tutto! E prendi una femmina, dammi retta. Abbracci.

    • Attenzione però ai fiori e piantine varie… Il mio rosmarino ha avuto un incontro ravvicinato con le protagoniste di questo post… Ed ha avuto la peggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...