Nuvole, nuvole, nuvole!

Io e Niky, oggi abbiamo deciso di farvi un regalo; un regalo un pò particolare. Abbiamo deciso di regalarvi le nostre nuvole e, insieme, le abbiamo fotografate per voi.

Cos’è una nuvola lo sapete tutti. Un’insieme di piccolissime particelle d’acqua e/o di ghiaccio, sospese nell’aria. A volte è più intensa a volte è più rada e, a seconda della sua formazione, assume nomi differenti: Cirri e Cirrocumuli quando è “a pecorelle” (come diciamo noi) cioè a batuffolini e ad alta quota. Nembostrati, quando sono basse, pesanti e dalla forma allungata. Cumulo e….. qualcosa… quando sono le classiche nuvolette che possiamo trovare in un fumetto.

Basta, altri nomi, so che esistono, ma non li conosco, ma tanto non sono qui oggi per insegnarvi lo studio sulla nube, anche perchè non sono la nipote di Giuliacci.

Sono qui oggi per regalarvi le mie sensazioni. Quel che le nuvole possono darmi. Emozioni diverse. E, con la mia socia, ne abbiamo immortalate alcune. Ognuna mi dona, e scommetto anche a voi, diverse sensazioni.

Anche per voi è così, vero?

Alcune nuvole, mi opprimono un po’, quasi mi rattristano, altre invece mi divertono e passo ore a guardarle. Si muovono, formano dei disegni in cielo, si rincorrono, volteggiano.

Il grande Fabrizio De Andrè, poeta anche della natura, ha saputo, utilizzando splendide parole, descriverle e vorrei riportarvi qui questo suo testo:

LE NUVOLE

Vanno

vengono

ogni tanto si fermano

e quando si fermano

sono nere come il corvo

sembra che ti guardano con malocchio

Certe volte sono bianche

e corrono

e prendono la forma dell’airone

o della pecora

o di qualche altra bestia

ma questo lo vedono meglio i bambini

che giocano a corrergli dietro per tanti metri

Certe volte ti avvisano con rumore

prima di arrivare

e la terra si trema

e gli animali si stanno zitti

certe volte ti avvisano con rumore

Vanno

vengono

ritornano

e magari si fermano tanti giorni

che non vedi più il sole e le stelle

e ti sembra di non conoscere più

il posto dove stai

Vanno

vengono

per una vera

mille sono finte

e si mettono li tra noi e il cielo

per lasciarci soltanto una voglia di pioggia.

A questo punto non ci sarebbe nemmeno bisogno ch’io vada avanti con il post. Ha già detto tutto lui e, meglio, non poteva fare. Ma per qualsiasi sensazione ch’esse vi possano regalare, io e Niky ve le offriamo in queste immagini.

Sono le nuvole della mia valle ma anche le vostre perchè passano, ci guardano e continuano nel loro viaggiare chissà fin dove!

E attraversano monti, mari, strade, cieli, terre intere. Trasformandosi, ma son sempre loro. Quindi, quando guardate una nuvola, pensate che forse è passata anche da noi e vi porta il nostro saluto.

Le nuvole sono spesso protagoniste di poesie, canzoni e filastrocche, per non parlare di studi e ricerche ma troppe poche volte le ammiriamo intensamente eppure sanno creare spettacoli incredibili.

Possono essere candide e immacolate o lasciarsi colorare dal sole di tinte calde e tenui che le rendono la manifestazione più romantica che ci sia. Possono portare pioggia o semplicemente farci ombra. Toccarci o rimanere sulle nostre teste. Possono far filtrare i raggi tra di loro, in uno scenario quasi divino, o diventare lugubri e misteriose in una notte buia davanti alla luna piena. Possono essere dense, impenetrabili o leggere, impercettibili. Possono avvolgere la cima di un monte o un arcobaleno. Per poi, a volte, sparire del tutto e lasciarci a bocca aperta sotto un manto completamente turchese.

E oggi le scavalchiamo con aerei e macchine volanti, ci sentiamo più potenti, ma son sempre loro, alla fine, a decidere se dobbiamo uscire di casa con l’ombrello oppure no.

Questo è il nostro regalo per voi, fotografato man mano che i giorni passavano. Spero tanto vi sia piaciuto.

M.

28 pensieri su “Nuvole, nuvole, nuvole!

    • Oh grazie Melodie! Prova, dovrebbero andare, se invece sgranano, perchè per postarle le ho dovute “alleggerire”, mi dici quale ti piace che ti mando le originali. Quelle vanno bene senz’altro. E’ un piacere immenso questo che mi stai dicendo, sia per me che per la mia amica. Un bacione!

  1. Com’è che riesci sempre a trasformare le piccole cose in una meraviglia senza eguali? Che bacchetta magica usi? =) A parte gli scherzi, complimenti Pigmy, belle foto, bel post, bello tutto ^^ Perdona la mia assenza sul tuo blog di recente, ti assicuro che sto continuando a seguirti anche se con un po’ di corsa e di singhiozzo =) Ancora bravissima (e brava anche a Niky) per il post =D
    Un bacione.

    • Mirial ma che complimento meraviglioso mi fai!!! Mille e mille grazie. Non preoccuparti per l’assenza sul blog, lo so benissimo che mi stai seguendo sempre, non hai bisogno di giustificazioni e poi lo sai come la penso, un blog è un piacere, non dev’essere un obbligo. Il tuo invece, mi piace sempre di più, ogni giorno una cosa nuova… e tu com’è che fai? Eh? Mamma mia! Non riuscirei a stare dietro a tutte quelle cose! Non preoccuparti, pensa a svolgere le tue attività, così poi, quando diventi famosa, porti anche me a girare il mondo 😀 Bacioni Miry, squit!

      • Hihihi! Be’, essendo tu una topina, posso infilarti nella piega del mio cappello a punta, vedrai come starai bella comoda a viaggiare per il mondo =) Comunque…. non credo che diventerò mai famosa con un blog =P ma sognare è sempre lecito, soprattutto nella mia Foresta =)

    • E’ obbligatorio sognare! E si, nella piega del tuo cappello starò comodissima tutta raggomitolata al calduccio. Ricordati la foglia di castagno che così, se ho freddo mi copro!

  2. Indovina? Ci credi che ho una cartella di foto con cieli e nuvole e un post in arrivo? Che non ci si crede, a dirlo così, ma è vero! E’ incredibile!
    Bellissime le foto tue e di Niky, bello il tuo post, brava! Le nuvole sono sempre così splendidamente scenografiche, spettacolo!

    • Guarda, io non ti dico più nulla perchè sembra che racconto “musse”, come diciamo noi liguri, ma se sapessi quante sono le cartelle che stavo per postare e tu sei arrivata prima! 😀 Ora le ho messe via, aspetto un pò e poi lo farò altrimenti sembra davvero che vogliamo copiarci. Non mi va che pensino di te o di me -Ma tu guarda se doveva scrivere lo stesso post!-. O scriviamo un bel post tutte e due avvertendo di questa cosa che, secondo me ha del magico, oppure aspettiamo. Teniamoci sempre un post di riserva. E’ una cosa che ti avevo già detto ma che cresce sempre di più. Rido davvero se penso alle volte che mi hai scombussolato i piani!!! 🙂 Io però, ti ripeto, la vedo come un sottile filo che ci unisce perchè mai ci siamo messe d’accordo e questa cosa è bellissima. Posta le tue nuvole quando vuoi, non vedo l’ora di vedere le nuvole di Zena e magari, sono prima passate da me e ti abbracciano.

      • Ma il post no non è un problema, prima o poi lo metterò!
        Questa è una cosa stranissima, secondo me …io post di riserva ne ho per i santi e i beati (trenta!) già scritti e pronti per essere pubblicati, comunque è una cosa proprio buffa, ma è vero denota una sicura affinità tra noi due!
        Un bacetto!

      • Trenta sì, e ora sono pochi…in genere anche di più 🙂 Quello che ho pubblicato ieri l’ho scritto mesi fa, ad esempio, poi ho pensato di attendere il 5 Ottobre e quindi…

  3. Bellissimo regalo, che solo un animo sensibile come il tuo e quello della tua socia, poteva pensare di donarci!! Grazieeee
    ps: ed oggi che qui a Roma ci sono molte nuvole, mi piace pensare che siano venute dalla tua valle a salutarci!!

  4. ma sai che ci sono anche i cacciatori di nuvole? Gli osservatori, insomma, quelli che invece di fotografare uccelli o farfalle contemplano le nuvole. L’avevo scoperto leggendo un Topolino. Pippo era un grande estimatore di quest’attività. Che come sempre, devo approfondire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...